Titolare del sito -Informazioni

Questo sito nasce dalla mia esperienza  personale. Molte delle informazioni fornite sono espressione delle conoscenze e delle opinioni personali della proprietaria del sito.Sono una persona affetta da Disturbo Bipolare(vedi  “Presentazione dell’autrice” per ulteriori dettagli )..

Ho riunito in questo spazio articoli  (presi  in rete da siti sul disturbo, la provenienza delle informazioni diffuse sono accompagnate da referenze esplicite e, se possibile, da links verso questi dati ove viene indicata la data di creazione) e considerazioni (personali e non) che, secondo la mia personale esperienza, credo possano essere di utilità .

Il contenuto degli articoli ha scopo informativo e non vuole essere una trattazione completa della materia

Mi chiamo Maria Elena Fontanella, non sono nè un medico, nè uno psicologo,  nè un’operatore sanitario specialista del settore.

Ogni informazione medica ospitata dal sito fa riferimento a  scritti di  esperti dell'area medica e di professionisti qualificati, a meno che un'esplicita dichiarazione non precisi che qualche informazione provenga da persone o organizzazioni non mediche.

Non mi stancherò mai di ripetere che l’educazione e il supporto sono parti importanti per imparare a far fronte al Disturbo Bipolare. Molti documenti scientifici e di interesse per la salute pubblica in Europa e negli Stati Uniti hanno sottolineato l’importanza del trattamento centrato su 'paziente', amici e familiari. In tali documenti si nota che i pazienti e i loro familiari devono avere accesso a informazioni accurate e aggiornate sul disturbo e sul suo trattamento e devono avere un ruolo attivo nel prendere decisioni sulle cure che essi ricevono.
Una delle domande che ci si può fare è senza dubbio: C’è qualcosa che posso fare per aiutare il mio trattamento?

Assolutamente sì. Per prima cosa, diventare un esperto nella propria malattia. Siccome il disturbo bipolare è una condizione che si protrae nel tempo, chi è stato diagnosticato la sua famiglia e altri che sono vicini, dovrebbero provare a conoscere quanto più possibile il disturbo e il suo trattamento: leggere libri, seguire incontri, parlare con lo psichiatra o lo psicoterapeuta per rimanere aggiornati sugli sviluppi della medicina in questo campo e imparare con altri e da altri come gestire la propria malattia. Essere un 'paziente' e una famiglia informata è la via più sicura per dominare il disturbo e non farsi sopraffare da esso.

Credendo questo é  nato  in me il desiderio di far nascere qualcosa che fosse di utilità a tutti coloro che vivono il disturbo bipolare. Un sito dove raccogliere  tutte le informazioni che mi sono state e mi sono utili nel mio percorso ; dove familiari e amici possano essere aiutati a capire ciò che viviamo e dove si possa imparare  anche da esperienze   di altri che vivono  il disturbo.

Uso di testi di terzi sul sito

L'uso di immagini (la maggior parte delle foto del sito sono di M.Gambetti, sono pubblicate col  suo consenso) e testi sul presente sito avviene nel rispetto dell'art. 70 l. 633/41 secondo cui :

"Il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica l'utilizzo deve inoltre avvenire per finalità illustrative e per fini non commerciali".

In ogni caso i rispettivi proprietari dei diritti d'autore ne possono chiedere la rimozione contattando la responsabile Mabiem

 

 

 

 

 

 

16 Settembre 2010